49480MOBI

The Familiars. Il Palazzo dei Sogni

€4,99

No Rating

Descrizione prodotto

Attenzione: contiene magia

Finalmente nel regno di Vastia è tornata la pace.
I famigli Aldwyn, Skylar e Gilbert hanno sconfitto la malvagia lepre Paksahara e il consiglio, per celebrare la vittoria, sta organizzando una festa di compleanno per la regina Loranella. La regina cade però vittima di una terribile maledizione: i famigli si ritrovano improvvisamente al centro dei sospetti di tutti e finiscono nelle segrete del palazzo. Ma niente può fermare il gatto, la ghiandaia e la raganella: riescono a fuggire e si imbarcano in una missione disperata per dimostrare la loro innocenza e scoprire una cura per la regina. Nel lungo viaggio che li porterà addirittura fuori dai confini di Vastia, i famigli rincontreranno vecchi amici e nemici, ma nulla può prepararli davvero agli enigmi e ai pericoli che si troveranno ad affrontare nel magico Mondo dei Sogni…

Gli eroi di Vastia sono tornati!
Le magiche avventure della rana pasticciona, della ghiandaia e del gatto randagio

Un romanzo scritto con la bacchetta magica
45.000 copie solo in Italia

«Trionfano l’amicizia e la lealtà, valori che contano quanto e più della magia.»
Corriere della Sera

«Dopo aver letto questa avventura non vedrete l’ora che ne facciano un film.»
Donna Moderna

Adam Jay Epstein ha trascorso l’infanzia a Great Neck, nello Stato di New York. Andrew Jacobson è cresciuto a Milwaukee, nel Wisconsin. Si sono incontrati a Los Angeles e da allora scrivono insieme per la TV. Il palazzo dei sogni è il quarto capitolo della saga The Familiars, pubblicata in Italia dalla Newton Compton. La Sony Pictures Animation sta lavorando a un film in 3D basato sulle avventure dei Familiars.

Titolo: The Familiars. Il Palazzo dei Sogni
Autore: Adam Jay Epstein;Andrew Jacobson;
Editore: Newton Compton Editori
Formato MOBI con Digital watermarking
ISBN: 9788854173484

Recensioni

Nessuna recensione presente ancora, vuoi inviare la tua?

Sii il primo a scrivere una recensione “The Familiars. Il Palazzo dei Sogni”

*