115332MOBI

Jèdor – La Lucentezza della Luna Cobalto

€0,99

No Rating

Descrizione prodotto

Christian, suo cugino Davide e Alex, si lasciano alle spalle una significativa quanto matura esperienza nel mondo fantastico di Jèdor. Tornati nel nostro mondo, cercano di riprendere la normale routine lontano da tutto ciò che noi definiamo fantasy. La loro pace non dura a lungo. Qualcosa che durante il loro primo viaggio avevano solo lontanamente scorto, sembra muoversi ancora nell’ombra. Il mondo di Jèdor sembra reclamare ancora una volta la loro presenza nei ruoli di Elettrosim, Faresias e Pyrus, coloro che in passato avevano sconfitto il grande Execror. Atti a scoprire cosa davvero nasconde quel mondo, i tre ragazzi tornano in quel luogo popolato da creature eccentriche e bizzarre, non che gli abitanti fossero più normali. Affineranno il loro controllo sulle valenze, ovvero speciali poteri, detenuti da alcune persone, che permettono di combinare e usare a suo piacimento gli atomi dell’elemento posseduto. Inoltre un segreto che doveva rimanere nascosto per sempre, sembra essere venuto alla luce. Nella catena montuosa di Nevaldris, si stanno verificando strani fenomeni e come se non bastasse, gli abitanti nascondono qualcosa che può cambiare la struttura del mondo. I protagonisti cercheranno di far luce su questi strani avvenimenti. Ma la verità non è semplice da raggiungere. Dovranno farsi strada attraverso misteri arcani e affrontare serrate battaglie contro forze distruttive, ambigue e altrettanto devote ai loro ideali. L’amicizia, il coraggio, l’amore e la lealtà sono solo alcuni dei valori che verranno messi alla prova; perché cos’è Jèdor se non l’allegoria della vita stessa, anch’essa piena di sfide e limiti da superare?

Titolo: Jèdor – La Lucentezza della Luna Cobalto
Autore: Giuseppe Crisafulli;
Editore: Giuseppe Crisafulli
Formato MOBI con Digital watermarking
ISBN: 9786050426199

Recensioni

Nessuna recensione presente ancora, vuoi inviare la tua?

Sii il primo a scrivere una recensione “Jèdor - La Lucentezza della Luna Cobalto”

*